Che differenze ci sono tra il miele grezzo e il miele normale?

Che differenze ci sono tra il miele grezzo e il miele normale?

miele opercolo Duchessa

Molti ritengono che il miele grezzo offra maggiori benefici per la salute rispetto al miele normale. Il miele grezzo è più salutare e quali sono le differenze?

Il miele è un liquido dolce, sciropposo e di colore dorato prodotto dalle api da miele. Le api conservano il miele nell'alveare per utilizzarlo come alimento e nutrimento. Il miele grezzo proviene direttamente dall'alveare, mentre il miele normale subisce una lavorazione prima di essere imbottigliato.
L'uomo usa il miele come alimento e come medicina. L'uomo potrebbe utilizzare il miele a scopo medico già da 8.000 anni.miele grezzo

In origine si usava il miele grezzo, ma oggi la maggior parte del miele che si trova sugli scaffali dei supermercati è lavorato, di solito attraverso la pastorizzazione, che comporta un intenso riscaldamento. Molti di questi tipi di miele lavorati possono contenere zuccheri aggiunti.

Che cos'è il miele grezzo?
Il miele grezzo proviene direttamente dal favo. L'apicoltore di solito si limita a filtrare il miele per rimuovere piccoli frammenti di detriti, tra cui polline, cera d'api e parti di api morte. Non pastorizza il miele.

Il miele grezzo appare torbido o opaco, ma non è così.

Il miele grezzo appare torbido o opaco perché contiene questi elementi aggiuntivi. È comunque sicuro da mangiare.

Che cos'è il miele normale?miele grezzo
Il miele normale, o pastorizzato, è chiaro e liscio. Il processo di pastorizzazione migliora l'aspetto del miele, ne aumenta la durata di conservazione e uccide le cellule di lievito che possono influenzare il sapore del miele.

Tuttavia, alcuni ritengono che la pastorizzazione riduca il numero di antiossidanti e di sostanze nutritive presenti nel miele.

Che differenze ci sono?
Il miele grezzo è naturalmente più torbido di quello normale a causa dei detriti del favo che sono troppo piccoli per essere filtrati.

Il miele grezzo tende ad avere una maggiore variazione di colore e consistenza rispetto al miele normale. Il colore del miele grezzo può cambiare a seconda dei fiori impollinati dalle api.

Sebbene nessuno studio di grandi dimensioni abbia confermato che il miele grezzo sia più nutriente di quello normale, alcuni piccoli studi suggeriscono che il miele grezzo possa offrire ulteriori benefici per la salute.

Benefici

Gli studi dimostrano che il miele grezzo contiene una serie di ingredienti benefici.

Il miele grezzo contiene componenti specifici che possono offrire benefici per la salute. La pastorizzazione e altri processi possono rimuovere o ridurre alcuni di questi elementi, tra cui:

  • il polline d'api, che ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie
  • la propoli delle api, una sostanza collosa che aiuta a tenere insieme l'alveare
  • alcune vitamine e minerali
  • enzimi
  • aminoacidi
  • antiossidanti

Mancano studi controllati che confrontino il miele pastorizzato con quello grezzo. Tuttavia, alcune fonti riportano che il miele pastorizzato contiene pochi - se non nessuno - dei benefici per la salute del miele grezzo. Poiché la pastorizzazione espone il miele ad alte temperature, può distruggere o eliminare le proprietà naturali del miele.

Ciò significa che il miele grezzo può offrire maggiori benefici per la salute, in termini di guarigione delle ferite e di lotta alle infezioni, rispetto al miele normale.

Molti studi hanno rilevato che il miele grezzo ha effetti benefici sulla salute. Di solito, questi benefici derivano da ingredienti naturali che il miele normale non contiene.

Il miele grezzo contiene polline d'api
La pastorizzazione del miele rimuove il polline d'api.

Uno studio del 2015 sui benefici del polline d'api riporta che esso ha:

  • proprietà antiossidanti
  • effetti antinfiammatori
  • azione antibatterica e antimicotica
  • proprietà antidolorifiche

Queste proprietà rendono il polline d'api un'utile aggiunta al miele e possono contribuire alla sua naturale capacità di guarire le ferite e uccidere i batteri.

Il polline d'api contiene anche aminoacidi, vitamine A e C e piccole quantità di sostanze nutritive, tra cui calcio, magnesio e sodio.

Il miele grezzo contiene propoli d'api

La propoli delle api è la sostanza appiccicosa che le api usano per costruire gli alveari e tenere insieme le strutture. Questa sostanza collosa non solo aiuta le api, ma alcuni scienziati ritengono che sia salutare anche per gli esseri umani.

Uno studio di revisione del 2017 riporta che la propoli delle api, che si trova nel miele grezzo, può avere:

  • effetti antinfiammatori
  • azione antitumorale e antiulcera
  • effetti antimicotici

La propoli delle api contiene anche vitamine del gruppo B, vitamine C ed E, magnesio, potassio ed enzimi benefici.

La pastorizzazione può distruggere gli antiossidanti
Alcuni ritengono che la pastorizzazione elimini alcuni degli antiossidanti salutari del miele.

Non esistono studi ufficiali su come la pastorizzazione modifichi i livelli di antiossidanti nel miele, ma gli studi dimostrano che i processi di riscaldamento diminuiscono il livello di antiossidanti in altri alimenti.

Il miele grezzo contiene flavonoidi e acidi fenolici che hanno proprietà antiossidanti. Gli antiossidanti riducono lo stress ossidativo nell'organismo. La ricerca ha collegato lo stress ossidativo a molte condizioni di salute croniche, compresi i tumori.

Alcuni studi suggeriscono che gli antiossidanti del miele possono avere effetti antitumorali contro diversi tipi di tumori.

I tipi di antiossidanti presenti nel miele grezzo variano a seconda del tipo di fiori impollinati dalle api.

Il miele normale può contenere zuccheri o additivi?
Alcuni prodotti a base di miele contengono dolcificanti aggiunti, come lo sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio.

Alcuni studi dimostrano che alcuni prodotti etichettati come "miele" potrebbero non essere veri e propri mieli al 100%, ma contenere dolcificanti, come lo sciroppo di riso integrale.

Il miele grezzo non contiene altri ingredienti oltre al miele dell'alveare.

Il miele grezzo è biologico?
Non tutto il miele grezzo è biologico. Il miele biologico può essere stato sottoposto a lavorazione e pastorizzazione.

Alcuni tipi di miele biologico hanno un'etichetta con il sigillo biologico del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA). Ciò significa che l'azienda agricola che ha prodotto il miele segue le linee guida dell'USDA in materia di agricoltura biologica.

Pertanto, se una persona cerca un miele che contenga polline d'api e altri ingredienti benefici, deve assicurarsi che l'etichetta riporti la dicitura "grezzo".

Il consumo di miele sia grezzo che normale è sicuro, anche se è bene evitare i tipi di miele che contengono zuccheri aggiunti.

Sia il miele grezzo che quello normale possono contenere piccole quantità di un batterio noto come Clostridium botulinum. Questo batterio può causare il botulismo, una rara forma di intossicazione alimentare.

Il miele è sicuro per la maggior parte delle persone di età superiore ai 12 mesi. Tuttavia, i neonati di età pari o inferiore ai 12 mesi non dovrebbero mangiare il miele, compreso quello grezzo e quello normale. L'apparato digerente del bambino non è ancora sufficientemente sviluppato per combattere i batteri.

Come trovare il miele grezzo
Per trovare il miele grezzo? facile, sul nostro sito!!! e comunque, cercate i prodotti che riportano la dicitura "grezzo" sull'etichetta. I prodotti etichettati come "biologici" o "puri" non sono necessariamente grezzi.miele duchessa millefiori

L'aspetto del prodotto può aiutare a capire se si tratta di miele grezzo. Il miele normale ha un aspetto molto chiaro e liscio, mentre il miele grezzo tende ad avere una miscela di colori e un aspetto torbido o cremoso.

Il miele grezzo è ampiamente disponibile nei negozi e nei mercati agricoli. Si può anche scegliere tra marche di miele grezzo online.

Il miele grezzo può cristallizzare più rapidamente del miele normale. Se si mette il vasetto di miele in una pentola di acqua calda, i cristalli si sciolgono e il miele torna liquido. Fate attenzione a non surriscaldare il miele oltre i 36 gradi

, perché potrebbe distruggere alcune delle sue sostanze nutritive.

Articoli correlati

| November 16, 2020
Sottoscrivi la nostra Newsletter
No spam, promesso!
invia un messaggio al numero:
Aperti dalle 09:00 alle 18:00
APICOLTURA DUCHESSA - Copyright © 2023 Tutti i diritti sono riservati